Iscriviti ai Feed RSS

Valvole aria compressa camion e rimorchi

 

In questa sezione è possibile visualizzare il catalogo delle valvole aria compressa per camion e rimorchi suddivise per categoria. Clicca sulla tipologia di valvola aria compressa di tuo interesse e troverai la valvola aria compressa adattabile al tuo camion o rimorchio.


valvole pressione controllata valvole limitatrici di pressione distributore del freno 
 correttore di frenata automatico  giunti di accoppiamento  valvole di protezione
 regolatore di pressione  valvole di sfrenatura  valvole di spurgo
servodistributore del rimorchio  valvole elettropneumatiche  valvole relè
 valvole livellatrici    

 

Valvole aria compressa nel sistema frenante

I veicoli superiori a 3.5 tonnellate utilizzano sistemi di frenatura pneumatica, ovvero sono sistemi che utilizzano l’aria compressa per comandare e azionare i dispositivi di smaltimento dell'energia cinetica accumulata durante il movimento, trasformandola in energia termica, al fine di provocarne il rallentamento o l'arresto. In tale sistema svolgono una funzione fondamentale le valvole aria compressa che troviamo sia nel camion (nella motrice) sia nel rimorchio, le quali regolano il trasferimento dell'aria lungo il curcuito che la conduce ai freni in svariati modi.

Cerchiamo di comprendere l'importante funzione delle valvole aria compressa nei camion attraverso una spiegazione del sistema frenante che essi utilizzano.

L’aria compressa viene prodotta da un compressore(1) e giunge nell’essiccatore d’aria(3) attraverso il regolatore di pressione(2) che si occupa di mantenere la pressione nei limiti di un determinato campo (per esempio compreso fra 7.2 e 8.1 bar). Dopo che all’aria compressa è stata sottratta la quantità di vapore acqueo contenuta nell’aria atmosferica e scaricata nell'atmosfera dall'essiccatore perviene nella valvola di sicurezza a 4 circuiti(4) che, in caso di avaria a uno o più circuiti, limita la pressione all’interno dei circuiti intatti ad un valore massimo consentito.

 funzionamento sistema frenante ad aria compressa

FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA DEL FRENO DI SERVIZIO - la frenatura comandata dal pedale

Nell’impianto del freno di servizio il distributore d’aria della motrice viene azionato dalla pressione del piede sul pedale quindi l’aria partendo dai serbatoi (6 e 7) fluisce attraverso l’elettrovalvola di regolazione ABS(39) nei cilindri a membrana(14) dell’asse anteriore e verso il correttore di frenata automatico che a sua volta dirige l’aria attraverso l’elettrovalvola di regolazione ABS(40) nella parte del 

Se il veicolo traina un rimorchio, il distributore del freno della motrice aziona a sua volta il servodistributore del  rimorchio(17), che, attraverso il giunto d’accoppiamento motrice-rimorchio(11), consente all’aria proveniente dal serbatoio dell’aria di giungere al correttore di frenata automatico(34) e alla valvola relè ABS(37) attraverso la valvola di sfrenatura(32) e la valvola adattatrice(33). L’aria compressa giunge quindi ai cilindri a membrana dell’asse anteriore. In tal modo la pressione erogata dalla motrice in corrispondenza della pressione di frenatura del rimorchio viene adattata alla rispettiva condizione di carico del rimorchio.

La valvola adattatrice ha la funzione di ridurre la pressione di frenatura per evitare una sovra frenatura del freno sulla ruota dell’asse anteriore. Le valvole relè ABS (nel rimorchio) e le valvole di regolazione ABS (nella motrice) servono per il controllo della pressione nei Brake chamber. Se vengono attivate le valvole della centralina elettronica ABS (36 o 41) questa modalità di comando avverrà indipendentemente dalla pressione trasmessa del servo distributore della motrice o del rimorchio.

funzionamento sistema frenante ad aria compressa

FUNZIONAMENTO DEL FRENO DI STAZIONAMENTO

Nell’impianto del freno di stazionamento l’aria passa dal serbatoio dell’aria (III) alla valvola di ritenuta(13) poi alla valvola del freno a mano(16) e infine alla valvola relè(20) per poi giungere nella parte della molla precaricata dei cilindri Tristop (19). Quando si attiva la valvola del freno di stazionamento(16) vengono completamente sfiatate le molle dei cilindri Tristop che esercitano la forza richiesta per il freno sulla ruota. Si sfiata allo stesso tempo anche la condotta del freno di stazionamento verso il servo distributore del rimorchio (17) e quindi la frenatura del rimorchio viene effettuata attraverso il tubo di collegamento flessibile del freno.

 

FUNZIONAMENTO DEL FRENO DI SOCCORSO

In caso di guasto dei circuiti del freno di servizio le molle prevaricate dei cilindri Tristop vengono sfiatate (ma non completamente come nel caso del freno di stazionamento) dalla valvola del freno di stazionamento, in modo tale da consentire di frenare l’autotreno.

 

FRENATURA AUTOMATICA DEL RIMORCHIO

In caso di una rottura della condotta di collegamento per l'”alimentazione“, si verifica un'improvvisa caduta di pressione e il servo distributore del rimorchio (27) attiva una frenata a fondo del rimorchio. In caso di una rottura della condotta di collegamento del ”freno“, all'attivazione del sistema del freno di servizio il distributore 2/2 integrato nel servodistributore del rimorchio(17) riduce il flusso verso la testa d'accoppiamento (11) della condotta d'alimentazione fino ad un punto tale da favorire una rapida caduta di pressione nella condotta d'alimentazione della linea frenante rotta, attivando così una frenatura automatica della rimorchio entro il tempo prescritto ai sensi di legge di max. 2 sec. per il servodistributore del rimorchio (27). La valvola di ritenuta (13) assicura l'impianto del freno di stazionamento contro un'attivazione in caso di una caduta di pressione all'interno della condotta d'alimentazione verso il rimorchio.

This site uses cookies. By continuing to browse this site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here.
x

Emporio del Carrozziere

Emporio del Carrozziere S.P. 2 (ex S.P. 231) Km 42,500 76123 Andria (BT) 0883291104
S.P. 2 (ex S.P. 231) Km 42,500 andria, BT
Phone: 0883291104